Home Chi siamo Dove siamo Sante Messe Sacramenti Giornale Foto Attività Agenda Download
   

Novembre - ricordiamo i nostri cari defunti

 

Cari amici,
cominciamo nuovo mese, quello di novembre. Alcuni dicono che è il mese dei morti, alcuni ancora che è un mese che “porta male”. Forse lo dicono i pagani, ma di certo non noi cristiani! Innanzitutto, non esistono mesi dei morti, perché i morti non vivono nel tempo; esistono soltanto mesi dei vivi, che hanno a disposizione il tempo per dedicarlo, se vogliono, anche ai propri cari defunti. E, secondo, se è vero come è vero che i morti vivono nell’eternità, non sono “morti”, ma “vivi”: Dio, infatti, ha detto di essere «non il Dio dei morti, ma dei viventi» (Mt 22,32). Per avere consapevolezza di questo, c’è un luogo dove ci si può ritrovare tra vivi e defunti, uno spazio che esce dal tempo: la preghiera. In essa si incontra la Chiesa terrestre con la Chiesa celeste grazie a quella che si chiama “Comunione dei Santi”: per essa possiamo sperimentare che i nostri cari defunti non sono spiritelli vaganti nelle nostre case come fantasmi che si divertono a farci dispetti spostando le cose per nostro terrore, ma sono presenze consolanti che pregano per noi o che attendono le nostre preghiere.
Il mese di novembre, quindi, non porta male, ma porta tanto bene! Lo dimostra il fatto che il primo novembre non è la solennità di tutti i morti, ma di Tutti i Santi, i quali vivono in Dio, e la loro esistenza in questa terra come nel Cielo ci invita a tendere verso la Vita vera, a guardare alla nostra patria, ad alimentare il desiderio dell’eternità, una tensione che la liturgia sottolineerà sempre di più man mano che si avvicinerà la solennità di Cristo Re, conclusione dell’Anno liturgico, e l’inizio dell’Avvento. 
Auguro a tutti di vivere un mese di novembre in compagnia dei propri santi e nel sereno ricordo dei cari defunti che ci hanno fatto tanto del bene. Invito a partecipare a tuttue le funzioni liturgiche proposte nei prossimi giorni dalla nostra Missione Italiana.
Dio vi benedica.

p. Marek

 

NOVEMBRE

ricordiamo

i nostri

cari defunti

 

 

 

 

 

 
Corsi, Convegni e Incontri 2018  

CATECHESI DEGLI ADULTI - 2019

Il percorso (cinque primi incontri), propone di esplorare verbo “uscire”, alla luce della Parola di Dio, alcuni atteggiamenti da purificare (autosufficienza, pregiudizio, paura, inerzia, conservatorismo, nostalgia…) o da irrobustire (apertura, stupore, pazienza, speranza, disponibilità, premura…).

Una “Chiesa in uscita” è il sogno di papa Francesco, ma anche la dimensione propria di ogni cristiano. Ma è necessario ascoltare le fragilità e i limiti presenti in ognuno di noi, per accostare con tenerezza gli altri. Per questo, uscire verso gli altri presuppone innanzitutto l’uscire da se stessi: la libertà della testimonianza esige di passare attraverso un’esperienza personale e comunitaria di liberazione, che domanda, a livello pastorale, di abbandonare prassi usuali e usurate, strutture irrigidite, facili sicurezze.

TEMI D’INCONTRI
1° Incontro, 19 Ottobre: Uscire genera paure
2° Incontro, 23 Novembre: Vedere Dio all’opera nel mondo
3° Incontro, 14 Dicembre: Uscire e stare fuori con pazienza
4° Incontro, 25 Gennaio: Uscire con fiducia e coraggio
5° Incontro, 22 Febbraio: Uscire per accogliere, incontrare, prendersi cura
6° Incontro Marzo: Ritiro quaresimale a Ittingen
7° Incontro Aprile: Tema proposto dai partecipanti
8° Incontro Maggio: Serata in allegria e condivisione

/Incontri si terrano nella sede della MCLI a Kreuzlingen alle ore 19.30/

 

 

Meditazione sulla Parola di Dio

Kreuzlingen, sede della MCLI - Venerdì 21 Dicembre, ore 19.15
Amriswil, KolpingzimmerVenerdì 11 Gennaio, ore 19.15

 
   
Novità  
       

Adorazioni eucaristiche con possibiltà della confessione individuale

Mercoledì, 7 Novembre – Bischofszell, ore 18.00
Mercoledì, 12 dicembre – Romanshorn, ore 18.00
Mercoledì, 16 gennaio – Sulgen, ore 18.00

 

 

   
Archivio news  
 
 
 
Messaggio del papa Francesco per la Giornata della Pace  
L’elezioni del nuovo Consiglio Pastorale della Missione
Messaggio del papa per la Giornata dei poveri
Incontro terza età a Wienfelden
Messaggio del papa per la Festa dei Popoli
Messaggio del papa per la Giornata Missionaria Mondiale (PDF)
Festa dell'Arrivederci a Kreuzlingen (PDF)
Meditazione di Papa Francesco per la Pentecoste 2017
Pellegrinaggio zonale a Fischingen (PDF)
Processione della Madonna di Fatima a Kreuzlingen (PDF)
Pellegrinaggio mariano a piedi Kreuzlingen - Costanza (PDF)
Messaggio del papa Francesco per la Quaresima 2017 (PDF)
Fastenopfer Solidale 2017 (PDF)
Invito al Ritiro Spirituale a Landschlacht 11 Marzo (PDF)
Festa della Madonna di Lourdes e dell'Insediamento del nuovo missionario (PDF)
 

Indulgenza per i defunti

Si concede l’indulgenza plenaria, applicabile soltanto alle anime dei defunti, al fedele che:

  • nei singoli giorni dal 1 all’8 novembre devotamente visita il cimitero e prega per i defunti;

da mezzogiorno del 1 a tutto il 2 novembre visita una chiesa e vi recita un Padre Nostro e un Credo. Il fedele, per ottenere l’indulgenza, deve:

  • escludere qualsiasi affetto al peccato, anche veniale,
  • ricevere la Comunione Eucaristica,
  • pregare secondo le intenzioni del Santo Padre, come testimonianza di comunione con tutta la Chiesa.

 

Pagina iniziale | Preferiti |
Collegamenti

Il Gruppo Giovani su Facebook

Orizzonti Cristiani


Sguardo Cattolico

Liturgia delle ore

Archivio News

Risorse

 
 
Ufficio

ORARIO DI UFFICIO
- KREUZLINGEN
Sede Centrale - Gaissbergstrasse, 1
LUNEDI - VENERDI
09.00 - 12.00
13.00 - 17.30


 

SERVIZI SOCIALI

Patronato ACLI - Kreuzlingen
2° e 4° GIOVEDI del Mese
16.00 - 19.00
Bärenstrasse, 32
Contatti

Missione Cattolica di lingua Italiana
Kreuzlingen - Arbon - Romanshorn
Gaissbergstrasse, 1
8280 Kreuzlingen

Tel +41 71-6700325
Fax +41 71- 6700326
Natel +41 79-7860626
Mail: kreuzlingen@missioni.ch

Missionario:
P. Marek Kluk

Segretaria e Collaboratrice Pastorale:
Rosaria Saggiomo

 

Ultimo Aggiornamento:
31 Ottobre 2018